container e aereo

Come scegliere il giusto proiettore per artisti?

Per evitare spiacevoli inconvenienti con questi dispositivi, ogni utente deve sapere quali sono le cose che contano di più nell’acquisto di un proiettore per artisti.

Come scegliere lo strumento migliore

Poiché gli artisti devono proiettare correttamente i dettagli e i colori, abbiamo deciso di tenere conto di queste informazioni per trovare i migliori criteri di selezione. Dopo una lunga ricerca, abbiamo deciso che i seguenti criteri di selezione sono ideali per la scelta del miglior proiettore per artisti.

Tipo di proiettore

Prima di individuare gli altri criteri di selezione, l’utente deve capire di quale tipo di proiettore ha bisogno. Esistono vari tipi di proiettori. I più comuni sono quelli a soffitto e quelli portatili, ma è possibile trovare sul mercato anche uno specifico proiettore per disegnare. Quindi la prima cosa da fare è capire di che cosa si ha bisogno.

Connettività

La connettività è un criterio di selezione fondamentale per i proiettori artistici, perché gli artisti devono costantemente mostrare le loro opere in vari luoghi. Il proiettore deve disporre di opzioni di connettività standard. Le opzioni di connettività ideali dipendono dall’ambiente in cui ci si trova. È necessario capire se il luogo in cui ci si trova ha una buona copertura Wi-Fi. Se il luogo ha una buona copertura Wi-Fi, l’ideale sarebbe scegliere un proiettore dotato di Wi-Fi. È anche possibile scegliere proiettori USB/Cavo.

Livello di luminosità

Il livello di luminosità di un proiettore indica la sua capacità di visualizzare le immagini in un ambiente buio o quasi. I livelli di luminosità e la loro corretta regolazione sono molto importanti per gli artisti, poiché i diversi luoghi variano in termini di luce e di luminosità. In un ambiente luminoso, è necessario un proiettore che offra una maggiore luminescenza.Il livello di luminosità si misura in lumen. La maggior parte degli artisti utilizza i proiettori in grandi sale o in sale conferenze, quindi 2500 Lumen è l’obiettivo da raggiungere in un proiettore per artisti.

Distanza di proiezione

La distanza di proiezione si riferisce alla distanza a cui un proiettore è in grado di mostrare le immagini senza che si creino crepe o sfocature. La distanza di proiezione è un altro punto critico su cui gli artisti devono concentrarsi per visualizzare qualcosa di più grande. La distanza di proiezione si misura in pollici. Nella maggior parte dei casi, il display più grande di cui un artista ha bisogno è di circa 100 pollici. Avrete bisogno di un proiettore con una distanza di proiezione di almeno 113 pollici.

Liberamente tratto e tradotto da https://www.artlex.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.